L’Emporio della Solidarietà è lo strumento che la Caritas diocesana propone al nostro territorio per calmierare la situazione economica di quelle famiglie che faticano ad arrivare a fine mese.

Si tratta di un vero e proprio mini-market in cui gli utenti possono trovare tutti i principali prodotti che affollano i supermercati: beni di prima necessità, scatolame, prodotti per l’igiene e prodotti per la casa. Ciò che rende unico l’Emporio della Solidarietà, tuttavia, è il suo sistema di funzionamento. Ciascun prodotto non reca infatti il prezzo in Euro ma è corredato di un valore espresso simbolicamente in punti. Contestualmente, ciascuna famiglia viene dotata di una Card: una sorta di carta di credito, funzionante nel solo Emporio, che viene caricata mensilmente fino ad un ammontare di 200 punti, ponderato sulla base del reddito e della composizione del nucleo familiare. La durata della Card è di un massimo di 6 mesi con possibilità di rinnovo.

Il progetto si inscrive nell’ambito della l. 155/2003 (“Legge del Buon Samaritano”) che permette alle aziende di donare prodotti alimentari alle Onlus, sollevandoli da ogni responsabilità circa il loro corretto stato di conservazione, trasporto ed, infine, utilizzo. L’impegno della Caritas sarà di gestire i prodotti in maniera corretta e trasparente.

L’Emporio ha aperto i battenti nel Gennaio 2013 e, fino al luglio 2014, deve il suo sostentamento al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno. Nel progetto si segnala l’inserimento del Comune di Foligno allo scopo di creare una rete di sostegno alle nuove forme di disagio.

Per poter fruire del Servizio e ricevere la Card è necessario recarsi per un colloquio presso il Centro di Ascolto il lunedì dalle ore 09:00 alle 11:00 presentando la seguente documentazione:

– documento d’identità;

– contratto d’affitto ed ultimo bollettino pagato;

– attestazione ISEE;

– C2 storico dei maggiorenni della casa (da richiedere presso il Centro per l’Impiego sito in Piazza Spada, Foligno);

– lettera del parroco della parrocchia di riferimento.

Per il rinnovo della tessera.  Decorso il termine di sei mesi dallo scadere della tessera è possibile chiederne il rinnovo presso il Centro di Ascolto, muniti della tessera stessa e della necessaria documentazione sopra indicata.

 

L’Emporio, sito in piazza San Giacomo, 11 osserva i seguenti orari:

  • Martedì dalle ore 9:00 alle 12:00;
  • Giovedì dalle ore 9:00 alle 12:00;
  • Sabato dalle ore 9:00 alle 12:00.