Dall’Ambasciata sudafricana donati nuovi testi alla biblioteca Caritas

 

libri_ambSAContinua il sodalizio che annoda la Caritas diocesana di Foligno con il paese sudafricano. Dopo l’intitolazione, il 3 maggio scorso, della Biblioteca multiculturale Caritas a Mandela – lo statista sudafricano che ha ricucito le suture della nazione arcobaleno – l’Ambasciata sudafricana ha voluto rinsaldare il percorso intrapreso nella persona di Nomatemba Tambo (ambasciatore sudafricano in Italia e figlia dell’omonimo Oliver, eroe della lotta all’Apartheid nonché ospite a Foligno lo scorso 3 maggio) con un nuovo contributo a servizio dello spirito della biblioteca.  Destinataria, l’apposita sezione, tutta consultabile a vista, che la biblioteca multiculturale ha sin da subito pensato come approfondimento sul Sudafrica, sulla sua storia e sulla sua cultura. Un tassello importante – quello della donazione ricevuta – per la Biblioteca “Mandela” che trae esclusivamente linfa dalla Carità di enti, privati, ambasciate, professori, cittadini e associazioni che continuano a rimpinguarne il tessuto librario. Non ultima anche la Comunità Sant’Egidio di Foligno che ha voluto elargire il proprio tesoro accumulato in libri per metterlo a servizio dei poveri e di quanti amano la lettura. Del resto “l’educazione” – asseriva Madiba – “è l’arma più potente che si possa usare per cambiare il mondo”.

Biblioteca Mandela: continua l’amicizia con il Sudafrica