“Gli Scaffali raccontano”: studi sull’Europa orientale

a cura di Valentina Tabarrini 

10660398_10203854319792436_1880683510_nTra gli scaffali sono riuscita a trovare diversi libri molto interessanti, incentrati sulla storia dell’Europa orientale contemporanea.

Un primo libro, a cura di Giovanna Motta, è intitolato “Studi sull’Europa orientale” ed è incentrato, come si intuisce dal sottotitolo, su un bilancio storiografico dato da una nuova generazione di storici, che riassume il progresso avuto in questa disciplina nell’arco degli ultimi quarant’anni, dal 1970 al 2010.

Il libro è composto da  un insieme di saggi storici, svolti da diversi studiosi ed ognuno racconta in modo dettagliato e esaustivo  argomenti  legati alle vicende che hanno interessato i Balcani dal punto di vista della storiografia italiana ed internazionale.

Ad ogni capitolo si entra in un mondo quasi del tutto sconosciuto per coloro che di storia hanno sempre studiato gli avvenimenti principali, tralasciando questi argomenti – considerati marginali – ma che in realtà hanno contribuito realmente agli importanti processi evolutivi del continente europeo, dalla caduta del muro di Berlino alla Globalizzazione, passando per l’espansione dell’Unione europea.

Le pagine di questo libro ci riportano indietro nel tempo, illustrandoci la storia che ha trasformato questi stati nelle nazioni che sono ora, passando per le innumerevoli guerre che hanno segnato queste terre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *